If you are looking for a reliable best proxy hosting you should read hosting reviews on web hosting review sites.

Pomodorini ripieni

Stampa
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Sergio Rossi Visite: 3326

La ricetta è tanto semplice quanto appetitosa e gradevole, soprattutto col caldo di questa estate.

Gli ingredienti:
Un cestino di pomodorini
100 grammi di tonno, se possibile di tonnara fissa
3 acciughe salate
Un panino piuttosto grande dal quale ricavare la mollica da bagnare con l’aceto
Un uovo sodo (si userà solo il tuorlo)
Un ciuffetto di prezzemolo
Un po’ d’olio extravergine d’oliva

Si comincia col mettere a bagno nell’aceto la mollica di pane che poi si strizzerà accuratamente. Nel contempo, si fa cuocere l’uovo in modo che diventi sodo e lo si lascia raffreddare.
Quindi si lavano i pomodorini, si tagliano in orizzontale, in modo da ottenere due metà uguali e, svuotati dai semini, si accomodano in un piatto da portata. A questo punto si lava e si trita il prezzemolo (la quantità è assolutamente a piacere) e si puliscono le acciughe salate.
Con gli ingredienti pronti si passa alla composizione del ripieno. Se si preferisce conferire al composto una consistenza più omogenea, lo si può passare al cutter o frullare col mixer ad immersione, altrimenti ci si limita ad amalgamare al meglio gli ingredienti, facendo attenzione alle acciughe e alla mollica di pane, che devono essere ben sbriciolate e incorporate al ripieno con cura. Col mixer è tutto più semplice: si uniscono gli ingredienti, si fa girare per pochi istanti, si controlla la consistenza e si aggiunge un poco d’olio a piacere. Non c’è bisogno di sale per la presenza di acciughe e tonno.
Una volta preparato il ripieno, si possono riempire i pomodorini aiutandosi con una sacca per alimenti anche preparandola al momento. È sufficiente prendere un pezzo di carta da forno e rivoltarla su se stessa a formare un cono come quello dei gelati. Si fissa all’esterno con un pezzetto di nastro adesivo e si pratica un piccolo taglio sul fondo per far uscire il composto. A questo punto si riempiono i pomodorini e il piatto è pronto. Si possono offrire come stuzzichini da aperitivo, come sfizioso antipasto o semplicemente come piatto unico, fresco e digeribile, accompagnato da una ricca insalata.

E buon appetito!

Copyright © 2018 La civiltà della forchetta. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Joomla 1.7 Templates designed by Reseller Hosting Reviews